Sushi, tra nomi esotici e attrezzi del mestiere

sushi t

Quella per il sushi è ormai diventata una vera e propria mania. Da pietanza esotica e ricercatissima, simbolo della gastronomia nipponica, il sushi costituisce attualmente una sorta di moda. E non esiste città in Italia che non abbia visto nascere un ristorante giapponese o, più spesso, un cinese camuffato in giapponese con la classica offerta All you can eat.

Così, se per gli amanti del genere non è difficile sapere cosa si cela dietro a nomi non proprio abituali come Uramaki o Chirashi, per tutti gli altri il primo approccio al mondo del sushi è segnato proprio dalla complicata individuazione delle sue varie tipologie.

Ecco, allora, un rapido elenco delle categorie di sushi e di come son fatti. Per i lettori più arditi proponiamo anche dei prodotti ad hoc per la realizzazione di queste esotiche prelibatezze tra le mura domestiche… come questo Bazooka per realizzare Sushi-Maki, il più venduto su Amazon!!!

 

Sashimi: Fette di pesce generalmente servito crudo, più raramente cotto o in salamoia. Normalmente viene presentato su alcune foglie di shiso ed accompagnato da wasabi e zenzero.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: SEKI RYU – Coltello per sushi/sashimi giapponese

 

Nigiri: Fettine di pesce adagiate su polpettine di riso. Non di rado una striscia di alga Nori è impiegata per arrotolare e legare il pesce al riso.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Nigiri Sushi Maker

 

Gunkan: Il termine significa “barca” e infatti in questo tipo di sushi l’ingrediente principale si trova al di sopra del riso, creando un effetto simile alla barca. Spesso contenuto da un’alga, si può utilizzare allo scopo anche una striscia di pesce. I Gunkan, a loro volta, si suddividono in tre principali tipi: Tobiko, Ikura, e Uni.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Stampini per Sushi

 

Hosomaki: Piccoli rotolini composti con alga Nori esterna al riso e un pezzo di pesce all’interno.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Tavola in bambù (S) per sushi-sashimi-maki-uramaki-hosomaki

 

Futomaki: Rotoli decisamente più grandi degli Hosomaki, arrotolati con alga Nori e con diversi ingredienti all’interno.. L’alga può essere fuori o dentro. Spesso vengono serviti fritti.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Stampo per Futomaki Roll

 

Uramaki: Rotoli con alga all’interno e riso all’esterno, spesso arricchito da semi di sesamo o tobiko.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Stuoia in bambù per maki

 

Onigiri: Polpette di riso triangolari avvolte in alga, che possono contenere pesce o verdure.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Stampo per sushi tipo onigiri, in plastica

 

Temaki: Sorta di cono gelato da mangiare con le mani e costituito da un’alga Nori, dentro cui trovano posto riso, pesce e altri ingredienti (avocado, cetriolo, etc.).

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Supporto Sushi Temaki

 

Chirashi: Diversi pezzi di pesce serviti in una ciotola e accompagnati dall’immancabile riso.

Il Ricettario di Bengodi consiglia: Chirashi Flower Large 12.2cm Ciotola di riso Porcelain Originale Japón

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...