Frittata alla menta: la ricetta salentina

frittata_menta_2

Se la frittata può considerarsi a tutti gli effetti una pietanza universale a base di uova, altrettanto non può dirsi della frittata alla menta, caratteristica di un ben determinato territorio: il Salento.

Sono necessari pochi minuti e una manciata di semplici ingredienti per portare in tavola una frittata carica di tutto l’inebriante sapore della menta.

Scopri Amazon Prime!

Si parte con gli ingredienti, pochi ma non sostituibili, in particolare il formaggio (rigorosamente pecorino):
– 6 uova;
– pecorino grattuggiato (100 g);
– pangrattato (50 g);
– menta (una decina di foglioline);
– olio d’oliva (q.b.);
– sale (q.b.)

La preparazione è davvero semplicissima. Si comincia sbattendo per bene in una ciotola le uova, a cui aggiungiamo – continuando a sbattere – il sale, il pecorino, il pangrattato e le foglie di menta lavate e tritate a dovere. Ottenuto un composto omogeneo, lo si va a versare in una padella precedentemente unta con l’olio e ben riscaldata. Una volta che la frittata inizia a solidificarsi, occorre scuotere la padella, in modo che tutti i bordi della frittata se ne distacchino. Fatto ciò, l’ultimo passo consiste nel girare la frittata e farla cuocere per bene anche dall’altro lato.

Scopri Amazon Prime!

A questo punto, il nostro piatto è pronto. Che la mangiate calda o fredda, la vostra frittata alla menta sarà una delizia per il palato.
Provatela per credere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...